Benedetti americani

Benedetti americani
Für eine größere Ansicht klicken Sie auf das Vorschaubild
Autor: Teodori, Massimo
ISBN: 9788804519140
Art.Nr.: A0002QKG
Verlag: Mondadori
Mehr Artikel von: Mondadori
18,00 EUR
inkl. 5 % MwSt. zzgl. Versandkosten
In den Warenkorb


Inhalt

Dall'alleanza atlantica alla guerra contro il terrorismo. Per oltre cinquant´anni l´Italia è stata legata agli Stati Uniti da molti vincoli: politici, economici e socioculturali. Ma la 'scelta americana', che ha decisamente influenzato la vita degli italiani delle ultime generazioni, non è stata però priva di controversie. Con 'Benedetti americani' Massimo Teodori, dopo il successo di 'Maledetti americani', mette in luce le ragioni che hanno guidato uomini, forze politiche e correnti intellettuali a scegliere gli USA come alleato e come principale partner politico e militare. Come mostra Teodori, il sodalizio con gli Stati Uniti fin dal secondo dopoguerra è stato voluto in Italia non solo da quanti si ponevano politicamente e culturalmente all´interno del mondo occidentale, secondo un´idea economica e di governo incentrata sulla democrazia parlamentare e il libero mercato, ma ancora più da chi professava opinioni che esaltavano le libertà e i diritti civili, la società aperta e le istituzioni liberaldemocratiche: i cattolici liberali alla De Gasperi e Sturzo, i laici e liberali come Sforza, Einaudi, Saragat e più tardi il leader socialista Bettino Craxi. Un libro essenziale per capire che cosa e chi ha orientato le grandi scelte ideologiche e di politica internazionale negli ultimi cinquant´anni di storia del nostro paese.

Beschreibung

Format:broschiert
Übersicht   |   Artikel 33 von 714 in dieser Kategorie« Erster   |  « vorheriger   |  nächster »   |  Letzter »
Willkommen zurück!
Verlag
Mondadori